Orti, Labirinti & Biodiversità

Nel 2020, “inspirati” da ciò che è accaduto con il covid, la zona degli orti Terranova è stata riprogettata e gestita in collaborazione con

Matteo Puzziello e Jumana Al-Kury, per dare una maggiore impronta di sostenibilità e resilienza alla nostra Fattoria.

                   Sopra la collina dove la Fattoria Terranova sorge si trovano i nostri orti, contornati da una vista mozzafiato.

                                                           In quest'area troviamo terrazze dedicate a svariati scopi:
  • Orti Sinergici

Le terrazze dedicate alla produzione di ortaggi per il nostro ristorante, si basano sui principi di un agricoltura sinergica e/o rigenerativa, dove il tutto viene progettato seguendo e rispettando le funzioni di ciascuna pianta, per apporto e fabbisogno di nutrienti, luce e ruolo di antiparassitario naturale, contornati da aromatiche e fiore eduli con specifiche caratteristiche. Il tutto senza utilizzo di fertilizzanti e pesticidi di sintesi, dove l’unico concime utilizzato è prodotto all’interno della Fattoria.

  • Giardino perenne

Questo giardino ha come obiettivo quello di avere a disposizione tutto l’anno per più anni una produzione di aromatiche, ortaggi a foglie verdi e fiore eduli, utilizzando tutte piante a ciclo perenne, cosi da regalarci profumi e colori durante tutto l’arco dell’anno.

  • Labirinto mediterraneo (in arrivo, 2021)

Formato da bancali circolari il labirinto ospita numerose piante della macchia mediterranea, tra cui arbusti nella zona esterna, aromatiche e piante fiorite all’interno. Al centro si trova un gazebo in legno, con sedute dove potersi rilassare o godere di un aperitivo o del semplice contatto con la natura.

Il tutto circondato da una siepe di Ulivi, e piante da frutto di varietà antiche autoctone.